Malware Support Menu

Supporto malware

Come operano gli hacker

Gli hacker nei film e nei programmi TV vengono spesso mostrati come dei tecnici solitari, che decifrano codici per accedere a dati segreti. In realtà, la maggior parte degli hacker prende di mira le aziende, non i singoli individui, per rubare quanti più dati personali possibile a scopo di lucro o per venderli sul dark web. Questo spesso inizia con l'ottenimento di un'unica password.

Agli hacker non interessa di chi ottengono i dati; lo vogliono da quante più persone possibile. Ecco perché si rivolgono alle grandi aziende con molti clienti. Il loro obiettivo è trovare un anello debole nella sicurezza, come una porta aperta, e una volta entrati, afferrano quante più informazioni personali possibile.

Una volta che hanno i dati, li usano loro stessi o li vendono. Potresti non notare subito nulla di sbagliato nel tuo conto bancario o online, ma transazioni piccole e strane possono essere un segno che i tuoi dati sono stati compromessi.

Qualsiasi dato rubato, come numeri di carta di credito, ID di previdenza sociale o PIN, può portare al furto di identità o a perdite finanziarie. Anche gli indirizzi e-mail e le password sono preziosi. Gli hacker possono utilizzare l'accesso a un account di posta elettronica per accedere ad altri account reimpostando le password o perché molte persone utilizzano la stessa password per più siti.

Anche solo un elenco di indirizzi email è prezioso. Gli hacker possono provare ad accedere a siti popolari con password comuni. Questo si chiama forzatura bruta, in cui gli script provano migliaia di combinazioni di password ogni secondo. Ecco alcuni suggerimenti per creare password complesse:

Evita sostituzioni semplici: cambiare le lettere in simboli (come 5ymb0|) non è abbastanza sicuro. Non limitarti ad aggiungere numeri: Aggiungere un numero alla fine di una password è facile da indovinare. Non utilizzare mai password ovvie: password come "password" o "123456" sono molto deboli. Evita nomi e frasi comuni: gli hacker utilizzano script per indovinare frasi e nomi popolari. Non utilizzare singole parole del dizionario: utilizza frasi o frasi. Evita schemi: sequenze semplici come 123abc o qwerty sono facilmente indovinabili.

Segui questi suggerimenti per creare password complesse e proteggere meglio i tuoi dati dagli hacker.

Alcune persone pensano di non essere bersagli di furti d'identità perché non hanno nulla da rubare. Tuttavia, i criminali informatici possono comunque aprire nuovi conti o richiedere prestiti a tuo nome, danneggiando il tuo rating creditizio anche se vengono rifiutati. Possono anche accedere ai tuoi amici e familiari una volta ottenuto l'accesso alla tua posta elettronica. È fondamentale rimanere sicuri online, a partire da password complesse.